il Tecnico acusticoing. Martino Greco
AREA CLIENTI

NUOVO INCARICO

Inserisci informazioni incarico
FORUM
Forum acustica
Domande e Risposte
CALCOLI
Calcoli decibel dB rumore
Calcoli con i decibel
WEBMASTER

Incentivi INAIL amianto

Il Bando ISI INAIL è un contributo in conto capitale per progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro che viene erogato dopo una verifica tecnico-amministrativa e la realizzazione del progetto.
La quota finanziata è pari al 65% dell'investimento per un massimo di 130.000 euro. Per gli investimenti superiori ad € 30.000 può essere richiesta un'anticipazione del 50%.
L'INAIL quest'anno ha complessivamente reso disponibili 276.269.986 euro per il Bando Isi15.
I fondi sono ripartiti su base regionale ed è stata istituita un'apposita sezione dedicata ai progetti di bonifica da materiali contenenti amianto (30%).
I fondi sono ripartiti su base regionale, ed è stata istituita un'apposita sezione dedicata ai progetti di bonifica da materiali contenenti amianto (30%). Gli interventi dovranno essere affidati a ditte qualificate e iscritte all'Albo Nazionale Gestori Ambientali nelle categorie 10A o 10B per la rimozione e nella categoria 5 per il trasporto del materiale pericoloso.



I requisiti fondamentali di accesso al bando saranno sempre:
- Non aver avuto il contributo ISI-INAIL negli ultimi 3 anni,
- Non aver avviato il progetto di investimento prima della data di prenotazione delle risorse (data che verrà definita nel bando, indicativamente primi mesi del 2016),
- Essere nel pieno e libero esercizio dei propri diritti non essendo la società in stato di liquidazione volontaria, né sottoposta ad alcuna procedura concorsuale,
- Essere in regola con gli obblighi contributivi di cui al Documento Unico di Regolarità Contributiva (D.U.R.C.).
La domanda deve essere presentata in modalità telematica, con successiva conferma tramite posta elettronica certificata, come specificato negli avvisi regionali. Gli incentivi Isi sono ripartiti su singoli avvisi regionali vengono assegnati fino a esaurimento, secondo l'ordine cronologico di arrivo delle domande.
Il bando scade il 5 maggio 2016.

Bando INAIL Maggiori informazioni