Ing. Martino Greco
Contatti
I nostri servizi
Scopri tutti i nostri servizi

Approfondimenti
Le tematiche principali
viste più da vicino

CALCOLI
Calcoli di acustica
> Somma di livelli di pressione sonora
> Calcolo del livello equivalente
> Conversione dei decibel
> Calcolo della propagazione sonora
> Frequenza e lunghezza d'onda
> Esposizione Giornaliera al Rumore

Normativa
Sezione dedicata alle norme vigenti nel settore Ambiente e Sicurezza

Domande e Risposte
Domande e Risposte

Notizie
Le ultime evoluzioni in costante aggiornamento

Moduli impatto acustico
Elenco della modulistica utile nel settore dell'acustica

Corsi di formazione
Sicurezza Agenti Fisici

Tavole Zonizzazione Municipi Roma
Scarica le Tavole della Zonizzazione Acustica del Territorio di Roma

Insonorizzazione dei locali







Il Comune di Roma con Deliberazione n.35 del 2010 ha stabilito un regolamento per l'esercizio delle attività di somministrazione di alimenti e bevande, come bar, trattorie, pizzerie etc...
Si tratta di una serie di requisiti che il locale deve possedere per poter avviare l'attività o richiederne il cambio di gestione o lo spostamento dell'ubicazione. A ciascuno dei requisiti elencati nel regolamento viene attribuito un punteggio. Il titolare deve dimostrare di possedere un certo punteggio minimo (a seconda della zona del territorio comunale in cui si trova) per poter avviare la pratica.

Uno dei questi requisiti è il Criterio di Qualità n.7 ossia:

"Insonorizzazione dei locali certificata da tecnico iscritto all'albo professionale realizzata anche con pannelli fonoisolanti che garantiscano all'esterno e negli ambienti confinanti una emissione inferiore al 10% dei limiti di legge"

Questo requisito assegna ben 40 punti, il punteggio massimo che il Regolamento attribuisce fra tutti i parametri disponibili.
In pratica il Tecnico Competente in Acustica, regolarmente iscritto presso gli appositi elenchi regionali, deve dimostrare che l'emissione di rumore all'esterno da parte del locale sia sensibilmente inferiore ai limiti di legge stabiliti nel D.P.C.M. del 14 novembre 1997 "Limiti di emissione delle sorgenti sonore" decreto attuativo della Legge Quadro sull'inquinamento acustico Legge n.447 del 26 ottobre 1995.

Deliberazione n.35 del 2010 del Comune di RomaScarica il testo del Regolamento

DETTAGLIO DEL SERVIZIO
Una Valutazione del Criterio di Qualità n.7 prevede:

  • Sopralluogo generale
  • Raccolta delle informazioni generali sulla nuova attività
  • Svolgimento delle misure fonometriche
  • Valutazione della conformità ai limiti prescritti
  • Redazione del documento finale


Contatti:
Mail- ing.greco@perizieambientali.com
Tel.- 329 2010685


Insonorizzazioendei locali

ARGOMENTI CORRELATI

Modulo AR1 per B & B, affittacamere, casa vacanze

Attività soggette alla valutazione di impatto acustico

Cos'è il nulla osta di impatto acustico

Il Tecnico Competente in Acustica

Requisiti per il Tecnico Competente in Acustica


Spettro in frequenza

Il servizio complessivo viene fornito con tempistiche brevi e nella massima serietà al fine di garantire al richiedente l'espletamento della pratica in poco tempo e in garanzia di qualità.