Ing. Martino Greco
Contatti
I nostri servizi
Scopri tutti i nostri servizi

Approfondimenti
Le tematiche principali
viste più da vicino

CALCOLI
Calcoli di acustica
> Somma di livelli di pressione sonora
> Calcolo del livello equivalente
> Conversione dei decibel
> Calcolo della propagazione sonora
> Frequenza e lunghezza d'onda
> Esposizione Giornaliera al Rumore

Normativa
Sezione dedicata alle norme vigenti nel settore Ambiente e Sicurezza

Domande e Risposte
Domande e Risposte

Notizie
Le ultime evoluzioni in costante aggiornamento

Moduli impatto acustico
Elenco della modulistica utile nel settore dell'acustica

Corsi di formazione
Sicurezza Agenti Fisici

Tavole Zonizzazione Municipi Roma
Scarica le Tavole della Zonizzazione Acustica del Territorio di Roma

Corsi di formazione





Per chi dovesse compilare il questionario finale del corso di formazione sugli agenti fisici svolto, preghiamo di scorrere la pagina fino in fondo dove si trova il form per la compilazione del modulo. Le informazioni fornite saranno per noi molto utili al miglioramento delle tecniche e delle modalità di formazione. Grazie.


L'esposizione all'interno dei luoghi di lavoro ad agenti fisici quali RUMORE, VIBRAZIONI e CAMPI ELETTROMAGNETICI, è disciplinata dal Titolo VIII del Decreto Legislativo n.81 del 9 aprile 2008 "Testo Unico per la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro".

Utilizzando i link sottostanti è possibile scaricare utili ed interessanti presentazioni per ciascuno dei tre argomenti.


ESPOSIZIONE AL RUMORE
esposizione al rumore


ESPOSIZIONE ALLE VIBRAZIONI
esposizione alle vibrazioni


ESPOSIZIONE AI CAMPI ELETTROMAGNETICI
esposizione ai campi elettromagnetici




QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DEL CORSO

A) Come considera gli argomenti trattati?
B) Cosa pensa del metodo di insegnamento utilizzato?
C) Quale argomento ha apprezzato maggiormente?
D) Come valuta la professionalità del docente?
E) Quali aspetti le risultano più significativi?
F) Come considera complessivamente il corso?



La ringraziamo per aver compilato il modulo soprastante.